"Compra siciliano, vivi sano", via ad iniziativa sull'alimentazione

L’evento, inserito nella seconda edizione della Giornata della Salute si terrà presso l’Ex Convento San Francesco dalle ore 17

(foto ARCHIVIO)

Si svolgerà all’interno della seconda edizione della Giornata Mondiale della Salute, domenica 7 aprile, l’iniziativa che prende il nome di “#CompraSiciliano #ViviSano”, che intende promuovere non solo un’alimentazione sana e corretta, ma soprattutto una vera e propria promozione delle realtà produttive locali; sarà prevista, infatti, una degustazione dei prodotti tipici siciliani e più precisamente del territorio saccense. L’evento si terrà presso l’ex Convento San Francesco di Sciacca, dalle ore 17.

Un fitto programma quello di domenica, che prevede il convegno per la "Giornata della Salute" e il progetto “#CompraSiciliano, #ViviSano”. Inoltre, degustazioni e show cooking a opera dello chef Giovanni Montemaggiore, ed infine la presentazione del libro “La cucina dei Monsù nel Regno delle due Sicilie”. 

“Informare, sensibilizzare ed educare per vivere meglio, questi i principi cardine che guidano l’iniziativa ‘Compra Siciliano’. La Sicilia possiede un vero e proprio patrimonio alimentare che va custodito, tutelato e promosso, per questo motivo stiamo cercando di fare il possibile per aiutare concretamente le piccole realtà locali che continuano a produrre, anche con grandi difficoltà, il meglio del Made in Sicily. Vogliamo sensibilizzare tutti i cittadini, i consumatori, i turisti, gli stessi produttori e gli esercenti a un acquisto responsabile e sempre più correlato a ciò che offre la nostra Isola”. Lo dice il senatore del Movimento 5 Stelle Rino Marinello che ha voluto fortemente realizzare a Sciacca l’iniziativa “Compra Siciliano”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“In generale, - conclude Marinello – l’obiettivo è quello di portare sulle tavole alimenti della nostra tradizione e di nostra produzione, invitando sin da subito, anche per le festività pasquali, a scegliere le prelibatezze siciliane, per un consumo etico, sostenibile e, soprattutto, salutare, ma anche per incrementare l’economia locale. Quindi una Dieta assolutamente Siciliana per mangiare bene e vivere sani”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: calano i contagi, ma ci sono Comuni dove si registra un'impennata

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

  • L'ultimo bagno della stagione si trasforma in tragedia: annegato un turista 51enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento