rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Economia Canicattì

Commercio in crisi, chiuse 153 attività in un anno

Il Comune di Canicattì sta cercando di elaborare dei progetti per tentare di risanare il settore. Un'idea al vaglio sarebbe quella di consentire il posteggio gratuito nelle strisce blu a quanti arrivano in città per fare shopping  

Sono 153 le attività commerciali che nel 2016 hanno chiuso. Ben 153 sulle 700 circa presenti sul territorio di Canicattì. E' la crisi finanziaria certo che incide, ma la chiusura di queste attività non compromettono - secondo quanto ha dichiarato, al quotidiano La Sicilia, l'assessore allo Sviluppo economico Davide Lalicata - il commercio in città. A fronte della chiusura di 153 aziende, le autorizzazioni rilasciate dal nostro ente arrivano a 136. Questo ha permesso di limitare i danni".

Il Comune, fra l'altro, sta cercando di elaborare dei progetti per tentare di risanare il settore. Un'idea al vaglio sarebbe quella di consentire il posteggio gratuito nelle strisce blu a quanti arrivano a Canicattì per fare shopping.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commercio in crisi, chiuse 153 attività in un anno

AgrigentoNotizie è in caricamento