rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Economia

Camera di commercio, successo per il “Cassetto digitale”: quasi 8 mila imprenditori la utilizzano sgravando gli uffici

Si tratta di un’applicazione per dispositivi mobili che consente di “guidare” a distanza la propria impresa, scaricare documenti ufficiali e rimanere sempre aggiornati

E’ stata un successo la nuova app messa a disposizione dalla Camera di Commercio che consente di avere un immediato accesso a tutti i documenti ufficiali senza costi e da qualsiasi dispositivo. Sono 7.814 (circa il 20%) gli imprenditori della provincia di Agrigento che già guidano la propria impresa dallo smartphone con il cosiddetto “Cassetto digitale dell’imprenditore”.

Sempre più numerosa, dunque, la “community” degli imprenditori che utilizza il “Cassetto digitale” di impresa.italia.it realizzata da InfoCamere e messa a vantaggio della digitalizzazione del tessuto imprenditoriale locale. Ogni imprenditore ha a disposizione gratuitamente e in ogni momento – anche da smartphone e tablet – tutti i documenti ufficiali della propria azienda depositati nel Registro delle imprese, sempre aggiornati e pronti per essere scaricati e condivisi in modo facile, sicuro e veloce.

Per le imprese la digitalizzazione è sempre più una necessità. L’emergenza Covid-19 e la crescente remotizzazione dei servizi hanno già cambiato le abitudini di migliaia di imprenditori che si sono resi conto di non potere fare a meno del digitale. Per molti di loro, il “Cassetto digitale dell’imprenditore” si è rivelato molto utile per gestire in modo più agile la propria azienda, anzitutto nella richiesta dei contributi per l'emergenza sanitaria. Nella documentazione necessaria per accedere ai fondi messi a disposizione, sia a livello nazionale sia locale, sono infatti sempre richiesti la visura e l’eventuale bilancio, documenti che per l’impresa sono gratuiti e più facili da ottenere proprio tramite l’utilizzo del cassetto digitale.  

“Questo strumento – afferma il commissario straordinario Giuseppe Termine - è una testimonianza dell’impegno della Camera di commercio nella promozione di una partnership istituzionale con le imprese per la semplificazione, l’innovazione e la crescita della cultura digitale tra i nostri imprenditori, soprattutto quelli alla guida delle realtà più piccole e a rischio di marginalizzazione digitale. E’ una di quelle piccole rivoluzioni che hanno la capacità di ricostruire la fiducia verso la pubblica amministrazione, avvicinando in digitale gli imprenditori e spingendoli ad utilizzare strumenti e tecnologie che possono renderli più competitivi”.

“Questo traguardo – ha aggiunto il segretario generale Gianfranco Latino - è un segnale di come il sistema camerale stia interpretando il concetto di trasformazione digitale, prioritaria per il mondo produttivo e per il sistema Paese, attraverso iniziative concrete: ogni ”Cassetto digitale” rappresenta un imprenditore dotato di identità digitale che, grazie all'utilizzo di smartphone e tablet, acquisisce sempre maggior consapevolezza del valore del patrimonio informativo delle Camere di commercio aperto alle esigenze della propria impresa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camera di commercio, successo per il “Cassetto digitale”: quasi 8 mila imprenditori la utilizzano sgravando gli uffici

AgrigentoNotizie è in caricamento