Turismo esperenziale, la Cna porta a Rimini 7 percorsi di visita

“E la prima volta - dicono dall'associazione - che i percorsi esperienziali guadagnano la ribalta nell’ambito di una fiera mondiale"

I percorsi del turismo esperienziale promossi dal Cna di Agrigento, protagonisti della 56° edizione della "Fiera Ttg Incoming Italia – Travel Experiences" che si svolgerà a Rimini da oggi e fino venerdì prossimo.

Sette in totale gli itinerari che si sviluppano nella zona dei Sicani, oltre che Licata e Sciacca, che verranno presentati ai buyers internazionali. “E la prima volta, grazie alla Cna, che i percorsi esperienziali guadagnano la ribalta nell’ambito di una fiera del turismo mondiale – affermano i vertici provinciali della Confederazione -  e Cna Agrigento, che è stata tra le prime a credere e valorizzare questo nuovo segmento per dare slancio alle imprese che traggono profitto dall’economia turistica, non poteva non essere presente a questa prestigiosa vetrina, anche con l’intervento di valorosi giovani imprenditori come Giuseppe Patti. Abbiamo tracciato i percorsi, grazie alla preziosa collaborazione di Pierfilippo Spoto che svolge nella nostra struttura un ruolo di primo piano rispetto a questo settore. Il modello delle esperienze agrigentine potrà essere apprezzato dal mondo in questi tre giorni intensi in terra emiliana. Siamo convinti che si tratti di una grande opportunità – sottolineano il presidente Francesco Di Natale e il segretario Claudio Spoto - per fare conoscere la bellezza e le eccellenze del territorio e per promuovere la qualità e la genuinità dei prodotti enogastronomici, la tradizione degli antichi mestieri e del saper fare, accompagnati dallo spiccato spirito di accoglienza della nostra gente e dall’alto valore delle relazioni umane: tutti ingredienti che fanno la differenza e lasciano il segno nel visitatore, sempre più alla scoperta di esperienze uniche ed autentiche”. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

  • "Tangenti per chiudere un occhio sulla contabilità", fra gli arrestati c'è un imprenditore favarese

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento