rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Agrigentini all’estero / Grotte

Due ragazzi di Grotte dietro il successo di uno dei più famosi bar di Liverpool: la storia dei fratelli Carlisi

Lo hanno aperto nel 2018 con il sogno di portare nel Regno Unito le bevande, il cibo e soprattutto il servizio “Made in Sicily”. Ora sono pronti ad avviare una seconda attività

Si chiama semplicemente “Carlisi - Food, coffee, cocktails” il brand tutto agrigentino che ha conquistato i cittadini di Luverpool nel Regno Unito. E’ il risultato di una scommessa, assolutamente vinta, dei fratelli Carlisi: Alessio e Federico, da Grotte, piccolo paese dell’Agrigentino, hanno fatto le valigie per conquistare il popolo inglese. Hanno aperto la loro attività nel 2018 con il sogno di portare le bevande, l’autentico cibo e soprattutto il servizio “Made in Sicily” che li rende riconoscibili.

Ora sono pronti ad avviare una seconda attività sempre a Liverpool: anche in questo caso un marchio di ospitalità tutta siciliana che si distinguerà ad Allerton Road già dal mese prossimo. I fratelli Carlisi hanno infatti acquisito un locale precedentemente occupato dalla catena di ristoranti “Maray”.  

“Da noi - spiega Alessio - i nostri clienti sono prima di tutto nostri amici e il personale è la nostra famiglia. Vogliamo fare tutto il possibile per rendere felici lavoratori e utenti. Siamo orgogliosi di dire che, oggi, siamo capaci di garantire al cliente un’esperienza da ricordare, anche semplicemente con un caffè veloce o intrattenendolo durante una cena con piatti di gastronomia tipica e bottiglie del miglior vino italiano”.

Alessio e Federico, tra l’altro, hanno vinto il premio per il miglior aperitivo agli “Italian Awards” già 12 mesi dopo l’apertura del loro primo locale nel 2018. Esaltano i sapori del loro paese natale unendo idealmente due realtà diametralmente opposte come Grotte e Liverpool. Ad esempio importando le arance e i limoni dalla fattoria di famiglia per caratterizzare il loro marchio “Carlisi Gin”.

“Siamo orgogliosi del nostro patrimonio - dice Federico - e riceviamo molti dei nostri prodotti direttamente dai fornitori italiani. Le nostre arancine, ad esempio, sono fatte a mano in Sicilia da un membro della nostra famiglia. Ma ci facciamo anche spedire i migliori formaggi, vino e carne. E adesso siamo pronti per intraprendere una nuova avventura che vedrà un menu ampliato con le ricette di famiglia a base di pasta fresca”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due ragazzi di Grotte dietro il successo di uno dei più famosi bar di Liverpool: la storia dei fratelli Carlisi

AgrigentoNotizie è in caricamento