Banca Sant'Angelo nuova tesoreria della Camera di Commercio

L'istituto si è aggiudicato il prestigioso servizio a seguito di una gara ad evidenza pubblica

La Camera di commercio

È stata firmata la convenzione tra la Banca popolare S. Angelo e la Camera di commercio di Agrigento per la gestione del servizio di tesoreria e cassa. La Sant'Angelo si è aggiudicata il prestigioso servizio a seguito di una gara ad evidenza pubblica alla quale hanno partecipato anche due gruppi bancari di livello nazionale e subentra nella gestione ad un altro istituto di credito.
L’accordo è stato sottoscritto, per la Banca S. Angelo, dal Responsabile dell’Area crediti, Carmelo Piscopo, e, per la Camera di commercio di Agrigento, dal Segretario generale, Giuseppe Virgilio. Il servizio di tesoreria e cassa viene svolto attraverso il mandato informatico con firma digitale, strumento innovativo che consente di effettuare con modalità online i trasferimenti degli ordinativi di pagamento e di riscossione fra la Camera di commercio e la Banca, senza ricorso all’operatività manuale del cartaceo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, traffico di droga e politica: scatta l'operazione "Oro bianco": 12 arresti, ecco i nomi

  • Fiumi di droga, estorsioni, minacce e il "braccetto" con la politica: ecco i dettagli dell'operazione "Oro bianco"

  • Scontro fra due auto nella zona industriale, muore impiegata 62enne

  • Rimorchio si sgancia da tir e travolge auto: due feriti, uno in gravi condizioni

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore (+79 in provincia): la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento