rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Trasporti / Lampedusa e Linosa

Aumento delle tariffe Siremar, sindaci scrivono a Salvini e Schifani che convoca una riunione urgente

Il primo cittadino delle Pelagie: "Comporterebbe un peggioramento delle condizioni di vita delle popolazioni isolane e gravissimi danni all’economia turistica, già penalizzata dalle pesanti condizioni di micro insularità”

I sindaci delle isole minori siciliane, Lampedusa compresa, hanno scritto al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini e al presidente della Regione Siciliana Renato Schifani per chiedere il blocco dell’aumento delle tariffe annunciato dalla società di navigazione Siremar. 

E' stata “manifestata la netta contrarietà delle amministrazioni comunali all’applicazione dell’aumento tariffario preannunciato che comporterebbe un peggioramento delle condizioni di vita delle popolazioni isolane e gravissimi danni all’economia turistica, già penalizzata dalle pesanti condizioni di micro insularità”. E' stato chiesto dunque un intervento urgente “al fine di evitare danni irreversibili all’economia locale caratterizzata da una limitata stagionalità”. 

Il documento è stato sottoscritto da Francesco Forgione, sindaco di Favignana, Vincenzo Campo, sindaco di Pantelleria, Domenico Arabia, sindaco di Santa Maria Salina, Riccardo Gullo, sindaco di Lipari, Filippo Mannino, sindaco di Lampedusa, Salvatore Militello, sindaco di Ustica, Giacomo Montecristo, sindaco di Leni, e Clara Rametta, sindaco di Malfa.

Regione convoca una riunione urgente 

Stop temporaneo all’aumento delle tariffe annunciato dalla compagnia di navigazione Siremar per le tratte da e verso le isole minori. Lo rende noto l’assessore regionale alle Infrastrutture che ha accolto l’appello lanciato oggi dai sindaci, preoccupati per le ripercussioni degli aumenti in vista dell’apertura della stagione estiva. È stata convocata per martedì mattina una riunione urgente, fortemente voluta anche dal presidente della Regione Siciliana, a cui parteciperanno, oltre all'assessore, anche il dirigente del dipartimento, i primi cittadini dei Comuni isolani interessati e l’armatore della compagnia. L’obiettivo del confronto sarà trovare una soluzione che permetta di scongiurare l’annunciato rincaro dei prezzi dei biglietti.

(Aggiornato alle ore 17,15)
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aumento delle tariffe Siremar, sindaci scrivono a Salvini e Schifani che convoca una riunione urgente

AgrigentoNotizie è in caricamento