Domenica, 13 Giugno 2021
Economia

Turismo, la proposta di Assoturismo: stop alla tassa di soggiorno

"Si tratta - dice - di una decisione attraverso la quale si vuole rendere rendere l'offerta turistica locale ancora più appetibile"

(foto ARCHIVIO)

"L'abolizione della tassa di soggiorno per il 2021 sarebbe un segno concreto alla ripartenza turistica attesa dopo l'emergenza sanitaria. La decisione, presa dalla giunta comunale di Noto va in questa direzione nonostante la città si propone come una una delle mete privilegiate del turismo isolano, come mostrano le presenze di queste settimane e le prenotazioni estive".

La proposta arriva dal presidente nazionale di Assoturismo - Confesercenti Vittorio Messina, che ha formalmente invitato il primo cittadino di Agrigento di seguire la stessa linea del Comune di Noto. 

"Alla giunta comunale di Agrigento  - aggiunge Messina - si chiede di adottare la stessa misura cancellando per quest'anno la tassa di soggiorno per chi pernotta in città. Si tratta di una decisione attraverso la quale si vuole rendere rendere l'offerta turistica locale ancora più appetibile, così da non gravare sui turisti che vengono a trovarci e così da dare un segnale di fiducia ai nostri professionisti nel settore ricettivo".

"Una scelta - conclude il presidente di Assoturismo - che sarebbe accolta con favore dagli operatori di settore ma che richiede, nel caso in  cui venisse condivisa, di fare in fretta per dare  mandato agli uffici comunali di prevedere l'esenzione fino al 31 dicembre, nella convinzione che la ripartenza turistica passa anche da questi piccoli accorgimenti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo, la proposta di Assoturismo: stop alla tassa di soggiorno

AgrigentoNotizie è in caricamento