rotate-mobile
Economia Aragona

Aragona, dalla Regione ecco un milione e seicentomila euro per restaurare due chiese

Lo stanziamento dell'assessorato alle Infrastrutture prevede anche l'abbattimento delle barriere architettoniche

"Per Aragona arrivano dal governo Musumeci nel complesso poco più di un milione e seicentomila euro per restituire decoro e sicurezza a due preziose chiese del paese, Chiesa Madonna del Carmelo e la Chiesa Beata Maria Vergine della Mercede".

Lo ha detto l'assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, a seguito della firma da parte del direttore del dipartimento Infrastrutture Fulvio Bellomo dei decreti riguardanti i due edifici religiosi del Comune di Aragona e del Palazzo Principe, sede dell'Opera Pia “Istituto Principe di Aragona”.

"Il Dipartimento Infrastrutture - prosegue Falcone - ha formalizzato i decreti che stanziano 800mila euro per il restauro e l'abbattimento delle barriere architettoniche della Chiesa Madonna del Carmelo, mentre la cifra destinata al restauro conservativo e al miglioramento strutturale della seconda chiesa è di 880mila euro. A questi fondi, si aggiungono altri 799mila euro per il restauro architettonico degli infissi esterni e la manutenzione della copertura del Palazzo Principe di Aragona".

L'assessore aggiunge: "Il programma di rilancio e recupero del patrimonio architettonico storico e religioso avviato dal Governo Musumeci tocca così Aragona, oltre ad altri centri della provincia di Agrigento. Grazie a questi fondi, diamo impulso alla riqualificazione dei punti di riferimento urbanistici e architettonici delle comunità locali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aragona, dalla Regione ecco un milione e seicentomila euro per restaurare due chiese

AgrigentoNotizie è in caricamento