Disoccupazione agricola, accolte 13.878 istanze su 15.443 pratiche

Ecco tutti i dati sulle richieste di indennità a cui hanno diritto gli operai che lavorano in agricoltura iscritti negli elenchi nominativi

(foto ANSA)

Sono 13.878 le domande di disoccupazione agricola all'Inps che sono state accolte nell'Agrigentino. Si tratta di una particolare indennità a cui hanno diritto gli operai che lavorano in agricoltura iscritti negli elenchi nominativi dei lavoratori agricoli. Al 29 maggio, le domande pervenute - nella sede di Agrigento - sono state 6.905, di queste ben 6.135 sono state accolte e 221 sono state respinte. In giacenza ancora 549 istanze. La percentuale di definito è stato del 92,01 per cento. All'agenzia di Canicattì sono arrivate invece 5.038 domande, di cui 4.472 sono state accolte e 261 sono state respinte. In giacenza ne restano 305. La percentuale di definito è dunque del 93,94 per cento. All'agenzia complessa di Sciacca sono arrivate invece 3.500 istanze di cui 3.271 sono state accolte e 122 respinte. In giacenza ne sono rimaste 107. La percentuale di del definito è stata dunque del 96,94 per cento. 

Disoccupazione agricola 2019, a chi spetta

  • operai agricoli a tempo determinato;
  • piccoli coloni;
  • compartecipanti familiari;
  • piccoli coltivatori diretti che integrano fino a 51 le giornate di iscrizione negli elenchi nominativi mediante versamenti volontari;
  • operai agricoli a tempo indeterminato che lavorano per parte dell'anno.

Disoccupazione agricola 2019, a chi non spetta

  • ai lavoratori che presentino la domanda oltre il termine previsto;
  • ai lavoratori iscritti in una delle Gestioni autonome o nella Gestione Separata per l’intero anno, ovvero per parte dell’anno, ma il numero delle giornate lavorative rientranti nel periodo di iscrizione è superiore a quelle di attività lavorativa dipendente;
  • ai lavoratori già titolari di pensione diretta alla data del 1° gennaio dell'anno di competenza della prestazione. Nel caso di pensionamento in corso d’anno, il numero delle giornate indennizzate per disoccupazione agricola viene riproporzionato rispetto al numero di mesi antecedenti la decorrenza della pensione;
  • ai lavoratori extracomunitari con permesso di soggiorno per lavoro stagionale;
  • ai lavoratori che si dimettono volontariamente, fanno eccezione:
    • le lavoratrici madri che si dimettono nel corso del periodo di puerperio (o lavoratori padri);
    • coloro che si dimettono per giusta causa.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento