Coronavirus e crisi da lockdown, c'è il regolamento per le agevolazioni

Al Comune, dal fondo perequativo degli enti locali (istituito dalla Regione), spettano 2.677.167,81 euro. Gli aiuti riguarderanno Imu 2020, Tari 2020, tassa occupazione suolo pubblico, imposta di pubblicità

Il regolamento è stato approvato in una delle ultimissime sedute del consiglio comunale

Il regolamento per le agevolazioni straordinarie per Imu 2020, Tari 2020, tassa occupazione suolo pubblico, imposta di pubblicità è stato approvato. A farlo, in una delle ultimissime sedute in cui si è riunito, è stato il consiglio comunale uscente. Al Comune di Agrigento, dal fondo perequativo degli enti locali (istituito dalla Regione), spettano 2.677.167,81 euro.

Soldi che dovrebbero servire – ma il riparto avverrà solo sulla base dei dati forniti dai Municipi – per esenzione o riduzione dei tributi locali, nonché per le concessioni di suolo pubblico, per operatori economici, enti, associazioni le cui attività sono risultate sospese o soggette a forti limitazioni a seguito dell’emergenza sanitaria determinata dal Covid-19. Per arrivare a garantire le agevolazioni da riconoscersi sul fondo perequativo serviva però un regolamento per riconoscere i benefici agli operatori economici. Regolamento che, adesso, a palazzo dei Giganti, c’è. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda l’imposta municipale, è stato previsto nel regolamento, si potrà riconoscere ai proprietari e gestori delle attività economiche che dovranno avere i codici Ateco riportati nei Dpcm; l’agevolazione sulla Tari verrà riconosciuta alle utenze non domestiche alle quali è stata imposta la sospensione dell’attività. Stessa cosa per la Tosap, mentre le agevolazioni per l’imposta pubblicità per i soggetti passivi che abbiano credito d’imposta pari a 10/12 dell’importo dovuto per il 2020. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Coronavirus: muore commerciante di Canicattì, seconda vittima dopo l'anziana di Sambuca

  • Coronavirus, è di nuovo raffica di positivi a Ravanusa, Palma, Canicattì, Licata, Sciacca, Cianciana e Porto Empedocle

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 5 alunni positivi a Porto Empedocle e 3 a Lampedusa: salgono a 15 i contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento