Comune, in cassa oltre 19 milioni di euro: ma mancano due bilanci

Significa che in questo momento non è possibile impegnare anche piccole risorse, uffici al lavoro per preparare lo strumento

Il Comune di Agrigento

Bilancio del Comune di Agrigento, niente passività. I primi numeri ufficiali, dopo una campagna elettorale molto gitata anche su questo tema - come tutti gli altri -  sono stati inseriti in un provvedimento formale venerdì scorso che ha quantificato il fondo di cassa dell’ente, un atto che si adotta praticamente all’insediamento di ogni nuova amministrazione e che, molto banalmente, serve a fare il punto della situazione finanziaria del Comune.

Complessivamente la disponibilità finanziaria del municipio è oggi di 18 milioni e 175mila euro, cui andrebbe aggiunto un altro mezzo milione se si considerano anche altri conti sempre intestati all’ente. Poco, molto? Basti dire che quando l’amministrazione Firetto si insediò lo stesso documento accertava il fondo di cassa in uno zero che però, diceva il provvedimento “era di fatto pari a - 5.875.783 euro”, stante che di mezzo c’era anche l’anticipazione di tesoreria da restituire.

I numeri saranno adesso vagliati nel dettaglio dal neo assessore al bilancio Aurelio Trupia, che già oggi avrà un incontro specifico con gli uffici per comprendere queste di queste risorse siano realmente e immediatamente spendibili e quali siano vincolate (perchè magari derivanti da tasse di scopo eccetera). L'urgenza è però soprattutto dotare l'ente di un bilancio previsionale per il 2020, stante che senza questo strumento finanziario è totalmente vincolata la spesa ed è difficile persino provvedere a piccoli stanziamenti.

"Anche su questo - spiega Trupia - ci confronteremo con gli uffici e con il nuovo collegio dei revisori dei conti. Bisogna fare presto. Il consuntivo 2019, invece – continua – è in mano al commissario regionale, che provvederà ad approvarlo in autonomia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento