Acqua per l'agricoltura, allarme dell'Unsic: "Costa più dell'oro, situazione inaccettabile"

Appello di Ciaccio e Trafficante: "Subito un incontro alla Regione per definire la problematica"

"L'acqua per l'irrigazione costa più dell'oro, la situazione è inaccettabile". La denuncia è dei consiglieri del sindacato Unsic Stefano Trafficante e Gaspare Ciaccio.

"Gli agricoltori della zona di Menfi, Sciacca e Ribera stanno vivendo una situazione paradossale. Su di loro grava il peso enorme della gestione dei consorzi di bonifica che da anni sono commissariati e, di fatto, limitano le risorse finanziarie agli imprenditori agricoli". 

I due esponenti sindacali auspicano "un imminente incontro a livello regionale con gli enti preposti per definire la questione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento