rotate-mobile
Dossier Cultura

Mandorlo in fiore fra mitologia e tradizione: dall'amore fra Acamante e Fillide alla kermesse che lancia messaggi di pace e fratellanza

L’idea di realizzare una manifestazione che celebrasse la precoce fioritura, e attraverso questa rilanciasse la commercializzazione di alcuni prodotti tipici, nacque nel 1934

La mitologia narra che la fioritura del mandorlo è da ricondurre all’amore fra Acamante, figlio di Teseo, e Fillide, giovane principessa di Gracia. Narra Omero che Acamane salpò al seguito degli Achei e combattè la guerra di Troia al fianco di Ulisse. La guerra durò dieci lunghi anni, durante i quali Fillide attese l’amato Acamante. Conquistata e distrutta la città di Troia, i greci...

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Sullo stesso argomento

Potrebbe interessarti

AgrigentoNotizie è in caricamento