rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Dossier L'esclusiva

L'hotspot di Porto Empedocle è pronto, vi porto fra le casette che accoglieranno i migranti

Nato in tempo record e costato circa 3milioni, ecco com'è composto il nuovo centro d'accoglienza e pre-identificazione. Operai ancora al lavoro per creare un campo di calcio e un mini parco giochi

"Sarà il prolungamento dell’hotspot di Lampedusa”, è stato detto e ripetuto più volte. La neonata struttura di contrada Caos a Porto Empedocle non ha però nulla a che vedere con il centro d'accoglienza, soccorso e pre-identificazione della maggiore delle isole Pelagie. Né con gli hotspot di Pozzallo, Messina e Taranto. Nato in tempo record, prendendo il posto di quella che era...

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento

Potrebbe interessarti

AgrigentoNotizie è in caricamento