rotate-mobile
Dossier Potere

Vella proposto a capo dei pm di Gela, lo scossone: la Procura dopo 12 anni perderà la sua memoria storica

Fra quattro, cinque, mesi al massimo (tanto ci vorrà per la decisione) il magistrato - che per un anno e mezzo è stato anche facente funzioni al posto del trasferito Luigi Patronaggio - sarà in un'altra realtà e si occuperà di fatti e inchieste diverse

Era il 28 marzo del 2018 quando il plenum del Consiglio superiore della magistratura nominava Salvatore Vella quale procuratore aggiunto di Agrigento. Per un anno e mezzo - fino allo scorso luglio quando il Csm ha scelto Giovanni Di Leo quale successore di Luigi Patronaggio - Vella ha diretto, quale facente funzioni, il quinto piano di via Mazzini.  Giustizia, l'aggiunto...

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento

Potrebbe interessarti

AgrigentoNotizie è in caricamento