rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Dossier Mafia

Messina Denaro ai festini con medici, politici ed escort? Cosa si è scoperto dopo le indagini del Ros

Il fascicolo era stato aperto dalla Procura dopo la denuncia del vicepresidente della commissione regionale Antimafia, Ismaele La Vardera, che poche settimane dopo la cattura aveva riferito di un testimone che avrebbe partecipato insieme al boss agli incontri esclusivi in una villa della provincia di Palermo

Era una storia tutta da verificare, l'aveva detto lo stesso Ismaele La Vardera, vicepresidente della commissione regionale Antimafia e candidato alle Europee con la lista "Libertà", raccontando in diretta tv i retroscena di presunti festini "con ostriche, champagne, e cocaina" e poi anche "escort" in una villa della provincia di Palermo, a cui avrebbero preso parte "notabili", "un appartenente alle forze dell'ordine", "un medico e un politico importante, notissimo" e il boss allora latitante Matteo Messina Denaro, seppure "malato e sofferente".

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Sullo stesso argomento

Potrebbe interessarti

AgrigentoNotizie è in caricamento