rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Dossier I particolari

L'inchiesta sul duplice omicidio: dalla cena con super alcolici al massacro, ricostruita la "notte maledetta" di Naro

Procura e carabinieri, ma l'attività investigativa che ha portato al fermo del 24enne indiziato è ancora in corso, hanno ricomposto i vari momenti. Determinante la "grande collaborazione della comunità romena"

"Grande collaborazione alle indagini offerta dalla comunità romena di Naro". Pochi minuti dopo il fermo del 24enne, indagato per duplice omicidio e vilipendio di cadavere, gli inquirenti - mentre si trovavano ancora dentro la caserma dei carabinieri di Naro - avevano sottolineato, ci avevano tenuto a farlo, questo aspetto. E' anche grazie alla comunità romena, composta da lavoratori...

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Sullo stesso argomento

Potrebbe interessarti

AgrigentoNotizie è in caricamento