Cucina Lampedusa e Linosa

Lampedusa, Legambiente presenta esposto in Procura: "Distrutta vegetazione di un sito protetto"

Il presunto "danno rilevantissimo" sarebbe stato provocato nei pressi della base Loran, l'ente gestore chiede ai magistrati di fare chiarezza

La vegetazione distrutta alla base Loran

Legambiente Sicilia, ente gestore della riserva naturale Isola di Lampedusa, ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Agrigento ed alle altre autorità competenti "per avere constatato, al di fuori della riserva naturale ma all’interno del sito Natura 2000 protetto - spiega l'associazione con una nota - la distruzione totale della vegetazione realizzata incredibilmente nella ex base Loran di Lampedusa, da alcuni mesi assegnata all’Agenzia delle dogane".

Legambiente sottolina che "l’area è sottoposta a plurimi regimi di vincolo ambientali, dalla zona speciale di conservazione per l’importanza della vegetazione e degli habitat naturali alla zona di protezione speciale per gli uccelli, dal vincolo paesaggistico a quello idrogeologico".

Secondo Legambiente sarebbe stato provocato "un danno naturalistico rilevantissimo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lampedusa, Legambiente presenta esposto in Procura: "Distrutta vegetazione di un sito protetto"

AgrigentoNotizie è in caricamento