Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Centro città

Ztl in via Atenea, sospeso servizio turistico nel centro storico

L'associazione Ecclesia Viva si è vista costretta ad interrompere il progetto Mudicar per l'accompagnamento dei turisti lungo l'itinerario "arte e fede"

L'ingresso di via Atenea

Non si placano le polemiche per l'introduzione della Ztl in via Atenea. Sulla vicenda interviene adesso l'associazione Ecclesia Viva che si è vista costretta ad interrompere il servizio di cortesia Mudicar del Museo diocesano per l'accompagnamento dei turisti nella visita del centro storico e in particolare alla fruizione dell'itinerario "arte e fede".

"Si auspica che il Consiglio comunale con la sua apposita commissione - si legge in una nota dell'associazione Ecclesia Viva - rediga una proposta di regolamento di mobilità turistica al fine di agevolare la fruizione dei siti del territorio urbano e in particolare del centro storico, considerato che la delibera consente in deroga il passaggio dalla Ztl di via Atenea ai bus turistici per consentire la valorizzazione del turismo in centro storico".

"L'Associazione, - prosegue la nota - che aveva investito nel progetto mobilità sostenibile per i turisti nel centro storico, consapevole del disagio che causerà in particolar modo ai B&B che avevano apprezzato e creduto nel servizio di cortesia Mudicar, invita a promuovere il servizio MudieBike (Bici a pedalata assistita) che è possibile trovare presso il Polo Culturale san Lorenzo-Chiesa del Purgatorio in via Atenea".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ztl in via Atenea, sospeso servizio turistico nel centro storico

AgrigentoNotizie è in caricamento