menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Zone franche urbane rifinanziate, riunione a Roma il 24 febbraio

Il Comune di Sciacca è stato beneficiario degli ultimi finanziamenti sulle Zone Franche Urbane, pari a circa 8 milioni e mezzo, di cui hanno usufruito 343 le aziende locali in termini di sgravi fiscali e tributari, mentre sono 382 le aziende ammesse nel comune di Lampedusa e Linosa

Sono state rifinanziate le Zone Franche Urbane ed è imminente l’emanazione del decreto attuativo da parte del ministero dello Sviluppo economico riguardanti le annualità 2015 e 2016.

L’iniziativa è finalizzata a rafforzare la crescita imprenditoriale e occupazionale delle imprese del territorio.

L’Anci, l’Associazione nazionale dei Comuni d’Italia, ha comunicato di avere promosso una riunione a Roma in collaborazione con la Direzione generale per gli incentivi alle imprese del ministero.

Una riunione tra i comuni interessati, i tecnici di Anci-Ifel (Area Servizi Regionalizzati e Rapporti Territoriali) e del ministero per una "preventiva condivisione con i sindaci delle modalità operative da inserire nel decreto attuativo e nei bandi".

L’incontro si terrà il prossimo 24 febbraio nella sede nazionale dell’Anci a Roma.

Il Comune di Sciacca è stato beneficiario degli ultimi finanziamenti sulle Zone Franche Urbane, pari a circa 8 milioni e mezzo, di cui hanno usufruito 343 le aziende locali in termini di sgravi fiscali e tributari, mentre 382 sono le aziende di Lampedusa e Linosa. Il decreto approvato riguarda le piccole e medie imprese che hanno sede nelle zone franche urbane.

Il sindaco Fabrizio Di Paola parteciperà all’incontro assieme al dirigente dello Sviluppo economico del Comune di Sciacca, Venerando Rapisardi.

LISTA_ZFU_Lampedusa e Linosa

LISTA _ZFU_Sciacca

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento