Zingarello torna ad essere illuminata, ripristinato il servizio elettrico

Nonostante l'ennesimo tentativo di furto di cavi di rame, messo a segno nella notte, i lavori dell'Enel sono riusciti a riportare la fornitura energetica nelle case

Impianti di pubblica illuminazione (foto archivio)

Nonostante l'ennesimo tentativo di furto, verificatosi nella notte fra venerdì ed oggi, in contrada Misita, a Zingarello - nel tardo pomeriggio - è tornata la corrente elettrica.

I malviventi, nonostante gli "sforzi" - nell'ultima notte - non sono riusciti nel loro intento. I cavi di rame sono stati tranciati, ma non sono stati portati via. Forse qualcosa o qualcuno li ha "infastiditi". Ed è probabile che siano stati proprio i controlli dei metronotte ai quali i residenti delle contrade a Sud si sono affidati negli ultimi giorni.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • Traffico di cocaina dalla Calabria all'Agrigentino: tredici condanne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento