menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Zero euro di pensione, anziana beffata a Ribera

Una signora di 87 anni si reca alle poste per ritirare la pensione ma si accorge che l'importo è zero. Interviene l'associazione "Sos democrazia"

Un'anziana signora di Ribera, nei giorni scorsi, ha ricevuto la pensione il cui totale è pari a zero euro. "Siamo esterrefatti - scrive l'associazione Sos democrazia - per quello che è successo alla signora. Dalle descrizione appare chiaro che la somma delle detrazioni applicate dall'ente impositore è risultata essere perfettamente uguale all'importo della sua pensione mensile cioè 572,45 euro. Abbiamo chiesto lumi ad un patronato. L'importo di 138,50 euro sarebbe la rata sull'Irpef per l'anno 2012, mentre la somma di 322,94 euro sarebbe l'acconto Irpef per l'anno avvenire. Le imposte applicate saranno legittime e sicuramente dovute. Ma non riusciamo a capire come lo Stato possa lasciare un'anziana di 87 anni senza soldi, trattenendole alla fonte l'intera pensione. Quanti sono i pensionati che si trovano nella medesima situazione? Come faranno a pagare le bollette che arriveranno questo mese? Siamo sicuri che le detrazioni non potevano essere spalmate in più mesi così che l'anziana signora potesse comunque percepire una pensione minima che le consentisse di far fronte alle proprie necessità? Facciamo un appello alle istituzioni affinché ci sia da parte loro un impegno preciso atto a impedire il ripetersi di casi del genere".

Copia del documento Inps

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento