menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Week end da "incubo" alla Scala dei Turchi, marna bianca piena di gente: scatta il blitz

Cartelli, transenne e avvisi in ogni dove, tutto questo non scoraggia le tantissime persone che - nonostante la chiusura - raggiungono il sito

Non si può. Eppure qualcuno ignora i divieti e continua a fare di testa propria. La Scala dei Turchi è chiusa perché ritenuta pericolosa.  La marna bianca non può essere luogo di relax e solarium, tutt’altro: la zona è chiusa per pericolo crolli e perchè inibita in seguito a provvedimento dell'autorità giudiziaria.

Cartelli, transenne e avvisi in ogni dove, tutto questo non scoraggia le tantissime persone che - nonostante la chiusura - raggiungono il sito. Anche questo week end, proprio come accaduto una settimana fa, decine di persone hanno scelto la Scala dei Turchi per trascorrere una domenica di relax. Molta gente, infatti, aggirando controlli e barriere ha scelto di calpestare la marna bianca. Sul posto, lanciato l’allarme, si sono precipitati i carabinieri e gli uomini della Capitaneria di porto scatenando il "fuggi fuggi".

Scala dei Turchi sempre più preda degli incivili: in arrivo servizio civico

Nei giorni scorsi, però, il sindaco di Realmonte, Lillo Zicari, aveva annunciato delle importante novità. Il primo cittadino aveva trovato riparo nel servizio civico. Il progetto doveva essere utile a "sensibilizzare le persone non solo al rispetto delle regole, ma anche dei rischi che corrono sotto il profilo dell'incolumità personale". Tutto questo, stando ai numeri, sembrerebbe non avere provocato l'esito sperato. 

scala dei turchi-15

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazione Covid, parte il servizio di prenotazione con Postamat

Attualità

Rifacimento della via Archeologica, consegnati i lavori

Attualità

Solidarietà, via al progetto: "In Strada con i senza... niente"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento