Sabato, 13 Luglio 2024
L'intervento

Pretende di salire sul treno senza biglietto e con una bottiglia rotta minaccia il capotreno: arrestato

Il cinquantenne palermitano dovrà rispondere delle ipotesi di reato di minacce gravi e resistenza a pubblico ufficiale

Pretendeva di salire sul treno senza biglietto. E per "convincere" il capotreno ha affettato un bottiglia di vetro, l'ha mandata in frantumi sbattendola contro la ringhiera della stazione e ha iniziato a minacciare il capotreno e alcuni passeggeri presenti. Un cinquantenne palermitano è stato arrestato per le ipotesi di minacce gravi e resistenza a pubblico ufficiale.

A bloccare l'uomo sono stati i poliziotti della sezione Volanti della Questura i militari dell'Esercito che, lanciato l'allarme, si sono subito precipitati alla stazione di Agrigento centrale.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pretende di salire sul treno senza biglietto e con una bottiglia rotta minaccia il capotreno: arrestato
AgrigentoNotizie è in caricamento