Maltempo, si apre una gigantesca voragine a pochi passi dalla statale 115

Ha ceduto, e s'è creata una buca di circa due metri, il tratto di strada nei pressi del bivio per Giallonardo

Una voragine di circa due metri si è aperta, nella tarda serata di ieri, quasi all'altezza del bivio per Giallonardo, in territorio di Siculiana. Sul posto, scattato l'allarme, si sono immediatamente precipitati i carabinieri della stazione di Siculiana, gli agenti della polizia municipale, i volontari della Protezione civile comunale e i tecnici dell'Anas. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'area - che si incontra dopo essersi lasciati alle spalle la statale 115 - è stata transennata ed è stata collocata la segnaletica per richiamare all'attenzione gli automobilisti di passaggio. S'è rischiato grosso, ma per fortuna nessuno s'è fatto male. I carabinieri e i volontari della Protezione civile comunale hanno garantito, durante le prime ore e dunque durante la fase di accertamento e verifica del dissesto, la viabilità. E lo hanno fatto nonostante la pioggia continuava a cadere. Già stamani, operai e mezzi sono al lavoro per cercare di eliminare il pericolo. A determinare il cedimento stradale - si è, appunto, aperta una voragine di circa due metri - sono state le forti e insistenti piogge delle ultime ore. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento