menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo volo per Lampedusa, ora collegata anche con Verona

Salgono così a 4 le destinazioni raggiungibili a bordo degli aeromobili Volotea: infatti, sarà possibile decollare anche alla volta di Venezia, Torino e Milano - Bergamo.

Anche Volotea, la compagnia aerea che collega città di medie e piccole dimensioni in Europa, non è rimasta immune dal fascino di Lampedusa dove, per il 2017, ha annunciato l’avvio di una nuova rotta alla volta di Verona.

Salgono così a 4 le destinazioni raggiungibili a bordo dei comodi aeromobili del vettore: in aggiunta a Verona, infatti, sarà possibile decollare anche alla volta di Venezia, Torino e Milano - Bergamo.

"Poter annunciare la nuova rotta Lampedusa-Verona ci riempie di grande orgoglio – afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea in Italia -. Si tratta di un altro importante tassello che permetteràai viaggiatori locali di raggiungere ancora più comodamente la penisola Italiana. Per il 2017 scendiamo infatti in pista con più di 41mila biglietti, incrementando il numero di posti in vendita del 66% rispetto al 2016".

La rotta per Verona si va ad affiancare ai cavalli di battaglia della low cost che, anche l’anno prossimo, tornerà a volare verso Venezia, Torino e Milano Bergamo. “Abbiamo deciso di pubblicare con grande anticipo il calendario voli per il prossimo anno, dando così la possibilità ai nostri passeggeri di programmare già da ora i propri spostamenti – continua Rebasti -. Ciò si traduce naturalmente in un notevole risparmio in termini di tempo e denaro”.

E grazie al mix tra il nuovo volo e le classiche rotte firmate Volotea, la low cost prevede un rafforzamento del tessuto economico locale, attraverso l’incoming generato dai flussi di viaggiatori che transiteranno sull’isola. “Ci auguriamo di poter annunciare presto nuove collegamenti a Lampedusa, contribuendo con i nostri voli alla valorizzazione del territorio e delle sue risorse” – conclude Rebasti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento