menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Volontari durante la raccolta

Volontari durante la raccolta

Raccolta alimentare dei "Volontari di strada", distribuiti oltre 650 chili di pasta

Bilancio positivo per l'operazione “Mille chili di alimenti” a cui hanno aderito diversi supermercati e tante scuole

“Grazie, mille volte grazie”. Così Anna Marino, presidente dell'associazione onlus "Volontari di Strada" di Agrigento, ha commentato l'operazione “Mille chili di alimenti” che, per tre giorni, quelli immediatamente a ridosso al Santo Natale, ha visto impegnati tutti i volontari nella raccolta di alimenti in diversi supermercati di Agrigento, ma anche di altri centri della provincia.

“Grazie alla mobilitazione di tutti noi – sottolinea Marino – ma soprattutto alla generosità e al gran cuore degli agrigentini, che anche stavolta hanno risposto presente al nostro appello, siamo riusciti ad assicurare un dignitoso Natale alle tante famiglie che assistiamo quotidianamente. Nella giornata di sabato, vigilia di Natale, sulla scorta di quanto raccolto, abbiamo distribuito oltre 650 chili di pasta, 750 litri di latte, 150 di passata di pomodoro. Ed ancora, oltre 150 pacchi di biscotti, 100 chili di zucchero, 150 litri di olio tra semi e d'oliva, decine e decine di omogenizzati, di pacchetti di pannolini per bambini e neonati. Ed ancora, centinaia di scatole di legumi, lenticchie, tonno ed altro ancora. E non è mancato nemmeno il classico panettone o pandoro".

"In poche ore - prosegue Marino - si è letteralmente svuotato il nostro magazzino e di contro si è riempito di felicità il nostro cuore nel vedere tanti padri famiglia, donne, bambini ricevere un piccolo gesto di solidarietà. Per il traguardo raggiunto, vogliamo ringraziare i supermercati Conad, all’interno del Centro Commerciale Città dei Templi di Villaseta, Eurospin, in Contrada San Benedetto, Crai a Villaseta e Ard Discount in via Imera che hanno aperto le loro porte ai nostri volontari consentendoci di procedere alla raccolta degli alimenti".

Sono state diverse le scuole che hanno aderito all'appello, ed in particolare l'istituto comprensivo "Agrigento Centro", la scuola media "Castagnolo", l'istituto "Fermi", il tecnico commerciale "Leonardo Sciascia", il "Foderà", il "Nicolò Gallo" e l'istituto comprensivo di Fontanelle. Ed ancora il Dipartimento politiche sociali del Libero consorzio comunale di Agrigento e diversi commercianti di Porto Empedocle

"Quest'anno, rispetto al passato, complice la crisi economica che investe le famiglie, - commenta ancora Marino - abbiamo riscontrato non poche resistenze e difficoltà nel procedere alla raccolta degli alimenti. Ecco perché un ringraziamento particolare va a quanti, e l'abbiamo constatato di persona, pur in situazione di disagio economico, hanno voluto ugualmente dare un contributo in termini di generosità e di solidarietà. il loro piccolo e fattivo contributo di generosità e solidarietà.

Nel frattempo, continua la vendita dei biglietti della lotteria della solidarietà promossa sempre dall’associazione "Volontari di Strada". Il ricavato della vendita dei biglietti, ovviamente, sarà destinato ad aiutare le famiglie indigenti e bisognose di Agrigento. L’estrazione dei premi, una quarantina in tutto, messi in palio da circa trenta sponsor, avverrà il giorno 29 dicembre alle 17,30 presso la sede dell'associazione in viale della Vittoria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento