rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca Menfi

Assolto per mafia, condannato per favoreggiamento: presentato ricorso in Appello

L'uomo, Vito Riggio, 50 anni di Menfi, era coinvolto nell'operazione "Opuntia"

Assolto dall'accusa di associazione mafiosa, condannato per favoreggiamento a 2 anni e sei mesi, il menfitano Vito Riggio presenta ricorso alla corte di Appello.

L'uomo, 50 anni, coinvolto nell'operazione antimafia "Opuntia", sta adesso ricorendo per ottenere l'assoluzione per non aver commesso il fatto. La vicenda è raccontata dall'edizione odierna del Giornale di Sicilia.  Nello stesso processo è stato condannato, a 2 anni e 8 mesi il collaboratore di giustizia Vito Bucceri di Menfi, ed è stato assolto il medico Pellegrino Scirica, i fratelli Giuseppe e Cosimo Alesi, tutti di Menfi, e Domenico Friscia, di Sciacca

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assolto per mafia, condannato per favoreggiamento: presentato ricorso in Appello

AgrigentoNotizie è in caricamento