Lunedì, 17 Maggio 2021

La Sicilia in fondo al mare di Pellegrino diventa virale: boom di visualizzazioni

L’opera diventa un segreto, celato agli occhi, incastonato nel pensiero. Un gesto di complicità tra l’artista e l’isola di Lampedusa

E’ diventato virale il video della Sicilia subacqua di Domenico Pellegrino. Un simbolo dal forte impatto emotivo che confonde l'arte e la cronaca. L'idea che qualcosa possa infatti brillare lì dove quasi quotidianamente si consumano tragedie umane non ha solo una valenza artistica ma anche di grande riflessione.

L’opera proposta è una Sicilia di luce, nell’iconografica della tradizione popolare che si rifà ai carretti ed alle luminarie dei giorni di festa, una Sicilia che dal fondo del mare illumina le anime di chi lo ha attraversato e che nella luce del faro sognava una vita migliore.
 
La Sicilia di Domenico Pellegrino è un atto d’amore, alla terra, al cielo, al mare, alla sua gente. Immersa, l’opera diventa un segreto, celato agli occhi, incastonato nel pensiero. Un gesto di complicità tra l’artista e l’isola di Lampedusa, luogo di bellezza e speranza. Un gesto forte per dare consapevolezza che vi è una Sicilia che brilla nel buio, una Sicilia che dichiara amore nonostante le difficoltà, una Sicilia che disegna sentieri di stelle colorate per donarle all’altro.

Una Sicilia di luce, che ricorda a chi parte e va per mare, di tornare sempre da lei e che è pronta ad accogliere, all’interno del suo contorno di montagne, mare e stelle, coloro che in lei cercano riparo.
 
E se ogni stella per chi la guarda è la custode di un desiderio, l’installazione di Domenico Pellegrino racchiude nella sua costellazione-Sicilia i sogni di chi guardando in alto si rivolge al cielo e quelli di chi non osa alzare gli occhi e si confida solo con il mare.

Si parla di

Video popolari

La Sicilia in fondo al mare di Pellegrino diventa virale: boom di visualizzazioni

AgrigentoNotizie è in caricamento