menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
FOTO ARCHIVIO

FOTO ARCHIVIO

"Ha palpeggiato la figlia di 4 anni nelle parti intime", donna accusa ex marito in aula

La testimone ha ricostruito i racconti della piccola che avrebbe subito abusi dal padre. L'imputato ha sempre negato

"Mia figlia e mia madre mi raccontarono quello che era successo e ho deciso subito di denunciare tutto": è iniziato, con l'audizione del primo testimone, il processo a carico di un quarantacinquenne di Villaseta al quale, nel gennaio del 2019, è stato notificato il provvedimento del gip che gli intimava di restare distante dalla figlia che - secondo l'accusa - avrebbe toccato nelle parti intime.

L'imputato, difeso dagli avvocati Santo Lucia e Miriam Lo Greco, ha sempre negato le accuse. Davanti ai giudici della seconda sezione penale, presieduta da Wilma Angela Mazzara, è stata ascoltata la madre della presunta vittima che ha raccontato le circostanze in cui ha appreso degli abusi. 

L'imputato, in particolare, secondo l’ipotesi accusatoria che adesso sarà sottoposta al vaglio del dibattimento, avrebbe toccato nelle parti intime la figlia di appena quattro anni. L’indagine è partita proprio dalle denunce della madre della bambina, ex moglie dell’imputato, che ha appreso dalla piccola e dalla propria madre (la nonna della vittima) di alcuni degli episodi contestati.

La vicenda si sarebbe consumata a Villaseta, frazione dove abita l'uomo. Il quarantacinquenne e la moglie da tempo erano separati e la piccola veniva accudita a giorni alterni da entrambi i genitori. In una circostanza in cui la bambina si trovava col padre, avrebbe subito una violenza sessuale. In particolare, approfittando della circostanza che avrebbe dovuto farle il bagno, l’avrebbe toccata nelle parti intime e, pare, si sarebbe anche denudato. Il racconto dell’abuso sarebbe stato fatto dalla stessa bambina e dal fratellino, presente quel giorno, alla madre e ad altri familiari della donna. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento