rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Case protette per donne vittime di violenza, fondi anche in provincia

Sono nove in totale le strutture che saranno sostenute economicamente dalla Regione a fronte di 31 progetti sull'Isola

Case di accoglienza segrete per donne vittime di violenza: dalla Regione stanziati 900mila euro per sostenere 31 progetti in tutta l'isola. Nove quelli finanziati in provincia di Agrigento.

In occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, che si celebra domani, il governo Musumeci, dice una nota "manifesta il proprio impegno concreto per potenziare gli strumenti in difesa delle donne vittime di abusi e per promuovere il loro reinserimento sociale e forme di indipendenza economica".

Proprio oggi è stato pubblicato dal dipartimento della Famiglia e delle Politiche sociali il decreto che ripartisce oltre 892 mila euro del bilancio regionale destinati alla gestione e all'implementazione di nuovi servizi delle case di accoglienza a indirizzo segreto e strutture di ospitalità in emergenza.

Si tratta, per la nostra provincia, delle strutture gestite dalla cooperativa sociale "Sanitaria Delfino" (25mila euro); dalla società cooperativa sociale "The new life" (28.640 euro); dall'associazione cooperativa sociale "Il Gattopardo" (34.640 euro), cui si aggiungono quattro case gestite dalla cooperativa "Quadrifoglio" (oltre 115mila euro in totale) e poi quelle della cooperativa sociale "Demetra" (25mila euro) e dell'associazione "Mano di Francesco" (25mila euro).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case protette per donne vittime di violenza, fondi anche in provincia

AgrigentoNotizie è in caricamento