rotate-mobile
Polizia / Canicattì

"Sono gli autori di quattro violente rapine": arrestati due giovanissimi

Gli indagati, bloccati in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, sono stati ritenuti responsabili anche di lesioni personali dolose

Un guineano di 21 anni e un romeno di 18 sono stati arrestati, in esecuzione di un'ordinanza, perché ritenuti responsabili di concorso in rapina aggravata e lesioni personali dolose. A farlo sono stati i poliziotti del commissariato di Canicattì, con a capo il dirigente Francesco Sammartino. Ai due indagati sono stati contestati quattro assalti commessi nel centro di Canicattì: fra la villa comunale e le vie Minniti e Massimo D'Azeglio. Le rapine di portafogli e telefoni cellulari, secondo l'accusa, sono state caratterizzate da violente colluttazioni che hanno procurato ferite alle vittime,  medicate in ospedale. 

Le investigazioni degli agenti - coordinati dal sostituto procuratore Giulia Sbocchia - hanno permesso di raccogliere gravi indizi di colpevolezza e schiaccianti prove a carico dei due, ottenendo dal gip la misura cautelare del carcere. 

I fatti contestati al guineano e al romeno sono: la rapina commessa il 15 agosto scorso, all’interno della villa comunale, ai danni di un afgano, a cui è stato asportato un marsupio e un telefono; la rapina della notte del 25 agosto 2022, in via Minniti, ai danni di uno straniero, a cui sono stati sottratti un portafogli e due collane; la rapina dell’1 ottobre 2022, in via Massimo d’Azeglio, ai danni di un italiano, a cui sono stati asportati un portafogli e un cellulare e la rapina registratasi il 15 dicembre 2022, all’interno della villa comunale, in occasione della quale alla vittima sono stati sottratti un marsupio, il portafogli e un telefono cellulare.

In tutti gli episodi contestati ci sono state anche delle colluttazioni a causa delle quali le vittime hanno riportato lesioni personali, con prognosi che vanno dai quattro ai sette giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sono gli autori di quattro violente rapine": arrestati due giovanissimi

AgrigentoNotizie è in caricamento