Cronaca

"Stuprò due delle sue figlie", a processo presunto padre orco

Si tratta di un romeno 50enne che avrebbe abusato di entrambe le due sue ragazzine. A denunciare tutto fu la madre

Un uomo sarà processato perchè accusato di avere violentato entrambe le sue figlie. Secondo quanto fatto sapere dall’edizione odierna del quotidiano La Sicilia, si tratterebbe di un romeno. L’uomo fu condannato in via definitiva a scontare 8 anni di carcere. L’accusa ea quella di avere violentato una delle figlie, la più grande.

Il presunto orco, adesso, è accusato di avere abusato di un’altra figlia, la più piccola. La bimba, all’epoca dei fatti, aveva appena sei anni. Oggi la ragazzina, vittime di presunte violenze, ha 13 anni e si è costituita parte civile nel processo contro il padre. Protagonista in negativo della vicenda è un 50enne romeno.

Nella giornata di ieri è comparso davanti ai giudici il fratello della presunta vittima di violenza sessuale, confermando i fatti. A denunciare tutto fu la mamma. La prossima udienza è fissata per il prossimo 19 ottobre.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Stuprò due delle sue figlie", a processo presunto padre orco

AgrigentoNotizie è in caricamento