rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Cronaca

"Viola gli obblighi della sorveglianza speciale", arrestato un 32enne

L'uomo avrebbe dovuto rientrare a casa entro le 21, invece è stato trovato lungo via 25 Aprile circa un'ora dopo

Per effetto della sorveglianza speciale alla quale era sottoposto entro le 21 avrebbe dovuto essere a casa. In realtà, mercoledì sera, alle 22 circa, è stato trovato in via 25 Aprile e, per violazione degli obblighi derivanti dalla sorveglianza speciale, è stato arrestato. Si tratta di Gianluca Infantino, 32 anni, di Agrigento. A notarlo e controllarlo, mentre appunto era in via 25 Aprile, sono stati i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile. A dare ausilio ai militari dell’Arma anche una pattuglia della sezione “Volanti” della Questura di Agrigento.

Non è chiaro dove fosse diretto, né da dove provenisse, il trentaduenne agrigentino. Un giovane che è stato, contestandogli la violazione agli obblighi della sorveglianza speciale, arrestato. Anche questo consentono i controlli sistematici e meticolosi delle pattuglie delle forze dell’ordine. I militari del “Norm” della compagnia di Agrigento stavano, mercoledì sera, effettuando un ordinario controllo del territorio quando si sono accorti di una persona che sapevano essere sottoposta a sorveglianza speciale. Sviluppata la verifica e appurato che il giovane, a quell’ora, avrebbe dovuto già essere a casa, subito il trentaduenne è stato bloccato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Viola gli obblighi della sorveglianza speciale", arrestato un 32enne

AgrigentoNotizie è in caricamento