rotate-mobile
Controlli / Villaseta

Viola il divieto di dimora e tiene in casa quattro spade giapponesi: denunciato 34enne

Sono in corso ulteriori accertamenti per stabilire da dove provenissero quelle armi e soprattutto perché fossero finite nell’abitazione di un uomo che, comunque, non poteva affatto stare in città

E’ stato trovato in possesso – custodite all’interno della sua abitazione – di quattro spade giapponesi con lama da 70 centimetri. E’ per l’ipotesi di reato di detenzione di oggetti atti ad offendere, nonché per la violazione della misura cautelare del divieto di dimora che un trentaquattrenne agrigentino è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento. E’ accaduto tutto nel rione satellite di Villaseta dove i carabinieri, nelle scorse sere, hanno effettuato più controlli. Ed è proprio nell’ambito di queste verifiche che, all’interno della residenza dell’uomo, già noto alle forze dell’ordine e sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora nel Comune di Agrigento, i militari dell’Arma hanno trovato le quattro spade giapponesi, con lama da 70 centimetri.

Spade che erano detenute illegalmente. Il trentaquattrenne è stato, appunto, deferito all’autorità giudiziaria, mentre le spade giapponesi sono state sequestrate proprio dai carabinieri della stazione di Villaseta. Sono in corso, inevitabilmente, ulteriori accertamenti per stabilire da dove provenissero quelle spade e soprattutto perché fossero finite nell’abitazione di un uomo che, comunque, non poteva affatto dimorare nella città dei Templi. Servirà del tempo, ma i carabinieri sono intenzionati a tracciare la strada seguita da quelle spade giapponesi per arrivare fino a Villaseta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viola il divieto di dimora e tiene in casa quattro spade giapponesi: denunciato 34enne

AgrigentoNotizie è in caricamento