menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Villaseta e Monserrato, il consigliere Vullo chiede interventi

"A Villaseta e Monserrato vi sono numerose situazioni di pericolosità a cui la Girgenti Acque dopo numerose segnalazioni da parte del sottoscritto con apposito sopralluogo degli addetti ai lavori continuano a non trovare soluzione". Lo denuncia il consigliere comunale del Pd di Agrigento Marco Vullo. 

"A Villaseta, in contrada Cugno Vela – scrive Vullo - da circa nove mesi a seguito dello sprofondamento di un tombino presente sul manto stradale vi è un serio e grave pericolo per l'incolumità dei nostri cittadini e  per il traffico automobilistico. Il tombino e stato transennato con la classica e originale copertura  fatta soltanto da due tavole di legno e un segnale di lavori in corso. Villaseta Vicolo delle Pelagie numerosi interventi di scavi del manto stradale sono stati fatti dalla Girgenti Acque per riparare una rottura, si chiede  il ripristino dei luoghi da fare  a regola d'arte cosi come previsto dal contratto. Appare evidente da un sopralluogo fatto dal sottoscritto che le opere in alcuni punti non sono state fatte in altri  sono state fatte male. Villaseta Via A. De Cosmi una fuoriuscita di liquami da un muretto tra due palazzine popolari continua già da diversi mesi a riversarsi nelle vicinanze dell'ingresso delle abitazioni, numerosi i sopralluoghi della Girgenti Acque, si chiede di intervenire con una certa urgenza per risolvere la situazione che crea non pochi problemi soprattutto dal punto di vista igenico/sanitario. Monserrato V/le Monserrato all'altezza della stabilimento di Sicilia Acque è sprofondato il manto stradale con un serio pericolo di incidenti per chi con macchine e motorini si trova a transitare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento