rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca Villaseta

Villaseta fra degrado ed incuria, la denuncia del consigliere Marco Vullo

"Un quartiere invaso dalle erbacce, abbandonato, mai visitato, se non sporadicamente, da qualche addetto allo spazzamento e al decespugliamento"

“La forma e l’estetica sono comunemente riconosciute come il cavallo di battaglia delle amministrazioni targate Firetto. Al netto delle periferie, si intende”. Il consigliere comunale di Agrigento, del gruppo “Uniti per la Città”, Marco Vullo, si dice mortificato per come vengono trattate le frazioni e in particolare Villaseta, alle prese costantemente con il degrado e l’incuria.  

“Un quartiere invaso dalle erbacce, abbandonato, ma visitato, se non sporadicamente, da qualche addetto allo spazzamento e al decespugliamento. Eppure – tuona Vullo – l’assessore al ramo di palazzo di Giganti, Mimmo Fontana, è deciso a tagliare servizi e a procedere al  licenziamento di operai per obbedire ad una semplice  e cruda  operazione algebrica, per fare, insomma, quadrare i conti. E dell’igiene, della pulizia, della salute pubblica cosa ne facciamo? Caro assessore – sottolinea ancora Vullo – la invito a farci assieme una passeggiata tra le vie di Villaseta, in modo che si possa rendere conto della situazione  in cui versa questa popolosa frazione. Così potrà ammirare ed apprezzare – osserva con vena ironica Vullo -   le straordinarie bellezze floreali, l'immenso e rigoglioso orto botanico, ricco di tante specie di piante ed erbe particolarmente folte a cui si uniscono le numerose specie di zanzare e insetti vari tra cui blatte. Villaseta vive nell’emergenza igienico-sanitaria – conclude Marco Vullo – e l’amministrazione comunale non si accorge che bisogna intervenire. Ed anche in fretta”.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villaseta fra degrado ed incuria, la denuncia del consigliere Marco Vullo

AgrigentoNotizie è in caricamento