rotate-mobile
Controlli

"Vendevano animali selvatici protetti": scatta blitz a Villaseta

I carabinieri del Cites hanno cinturato la zona per sottoporre a controllo le bancarelle: sequestrati numerosi cardellini ed elevati dei verbali

Blitz dei carabinieri del Cities di Palermo, il nucleo che si occupa del commercio di animale e piante, specie quelle protette, questa mattina al mercato dell'agricoltura di Villaseta.

I militari sono arrivati con più auto, hanno cinturato la zona e provveduto al controllo delle bancarelle che vendevano appunto animali vivi per verificare il rispetto delle normative in materia.

Stando a quanto trapelato, sarebbero stati sequestrati diversi cardellini, uccelli selvatici migratori molto comuni nella nostra provincia ma protetti da specifiche leggi. Animali molto apprezzati per il loro canto che vengono per questo catturati in natura a centinaia. 

Non è comunque chiaro se le persone sanzionate fossero venditori regolari o abusivi che si erano "aggregati" al mercato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vendevano animali selvatici protetti": scatta blitz a Villaseta

AgrigentoNotizie è in caricamento