rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Microcriminalità / Villaggio Mosè / Viale Leonardo Sciascia

Incappucciati e armati di pistola tentano rapina in una banca del Villaggio Mosè, cassiere sviene e i due criminali scappano

Non è chiaro, non può naturalmente esserlo al momento, se l'arma che uno dei due impugnava era autentica o giocattolo. Sul posto stanno lavorando gli agenti della sezione Volanti e quelli della Squadra Mobile

In due, armati di una pistola e con il volto travisato, hanno tentato di rapinare la banca Bper del viale Leonardo Sciascia al Villaggio Mosè. Non ci sono però riusciti e sono scappati a gambe levate. A quanto pare, evidentemente non si trattava di "professionisti", i due malviventi si sarebbero spaventati perché il cassiere che doveva aprire la cassaforte è svenuto. Sul posto, scattato l'allarme, sono accorse le Volanti e gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Agrigento. 

I poliziotti, oltre a cercare i due possibili sospetti lungo le vie attigue, stanno sentendo gli impiegati dell'istituto di credito per ricostruire come i due delinquenti abbiano fatto irruzione. 

Non è chiaro, non può naturalmente esserlo al momento, se la pistola che uno dei due impugnava era un'arma autentica o una pistola giocattolo. Appare scontato - ma ci vorrà un po' di tempo - che la polizia acquisirà anche immagini dai sistemi di videosorveglianza. 

(Aggiornato alle ore 10,10)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incappucciati e armati di pistola tentano rapina in una banca del Villaggio Mosè, cassiere sviene e i due criminali scappano

AgrigentoNotizie è in caricamento