menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una pattuglia dei carabinieri

Una pattuglia dei carabinieri

Villaggio Mosè, nuovo colpo dei "topi d'appartamento": visitata casa di anziano

Da Cannatello a San Leone e fino al quartiere commerciale c'è una banda di ladri che, nelle ultime settimane, continua a razziare villette ed abitazioni

Il modus operandi è sempre lo stesso: approfittano della momentanea assenza dei padroni di casa, forzano porte di ingresso o finestre e poi, mettendo tutto a soqquadro, riescono a trovare - e naturalmente a portar via - tutti gli oggetti d'oro ed i preziosi. Da Cannatello a San Leone e da San Leone al Villaggio Mosè. C'è una banda di ladri che, nelle ultime settimane, continua a razziare villette ed abitazioni.

L'ultimo colpo, in ordine di tempo, è stato messo a segno in via Vittorio De Sica, al Villaggio Mosè. I malviventi hanno "visitato" l'abitazione di un anziano. Un pensionato che, fatta la scoperta, al momento del rientro a casa, ha subito chiesto aiuto al 112. I carabinieri, accorsi in via De Sica, hanno accertato l'effrazione alla finestra ed hanno constatato come armadi e cassetti fossero stati rovistati.  

L'agrigentino ha accertato e denunciato ai militari dell'Arma che i ladri hanno portato via tutti gli oggetti d'oro ed i preziosi appartenenti alla sua famiglia. Il danno è stato quantificato in circa 2 mila euro. Le indagini, per identificare i balordi, sono state subito avviate. A quanto pare, però, i ladri non si sarebbero lasciati dietro le spalle nessuna traccia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento