Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Villaggio Mosè

Villaggio Mosè, "vittoria" dei cittadini: l'area di trasbordo sarà spostata lontano dalle case

Lo hanno deciso il sindaco Lillo Firetto e l'assessore comunale all'Ecologia Nello Hamel, raccogliendo le lagnanze degli agrigentini

L'area di deposito di rifiuti al Villaggio Mosè non è più autorizzata. E non lo è perché il sindaco Lillo Firetto e l'assessore comunale all'Ecologia Nello Hamel, raccogliendo le lagnanze degli agrigentini residenti in zona, hanno già deciso di spostarla.

I residenti: "Prigionieri in casa"

Il "trasloco" avverrà verosimilmente lunedì mattina. Fra i ben informati del Comune hanno fatto sapere che "l'ordinanza scaduta non è stata rinnovata e dunque non c'è perché quell'area di deposito già lunedì non esisterà più". Ed era un impegno che gli amministratori avevano assunto, durante un incontro in parrocchia, con i residenti della zona.

Troppa spazzatura, i residenti protestano

L'area di deposito verrà sistemata in un'altra location del Villaggio Mosè - non è stata resa nota al momento - che sarà lontana dalle abitazioni.

VIDEO - Scoppia la protesta degli agrigentini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villaggio Mosè, "vittoria" dei cittadini: l'area di trasbordo sarà spostata lontano dalle case
AgrigentoNotizie è in caricamento