Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Villafranca Sicula

Coronavirus, muore una donna di 58 anni: è la 289esima vittima della provincia

La signora di Villafranca Sicula era ricoverata, da qualche giorno, in terapia intensiva al Covid hospital "Fratelli Parlapiano" di Ribera. Non aveva completato il ciclo vaccinale. Stanotte la tragedia, l'Asp registra intanto un nuovo decesso a Favara

Una donna di 58 anni di Villafranca Sicula è morta, stanotte, a Terapia intensiva del Covid hospital del "Fratelli Parlapiano" di Ribera dove era ricoverata già da qualche giorno. La donna dopo essere risultata contagiata dal virus aveva avuto bisogno d'essere ricoverata. Il quadro clinico s'è all'improvviso complicato ed è stato appunto necessario il suo trasferimento a Terapia intensiva dell'ospedale riberese. Poi, la tragedia. La 58enne non aveva completato il ciclo vaccinale, aveva ricevuto solo la prima dose di siero contro il virus.

Per Villafranca Sicula è la prima vittima da quando è scoppiata l'emergenza sanitaria. 

Coronavirus, il bollettino dell'Asp: un morto e 84 nuovi contagi

Salgono, di fatto, a 289 le vittime agrigentine da quando è scoppiata la pandemia. Oggi, l'Asp registrava - sul quotidiano bollettino - un decesso, il sedicesimo, a Favara. 

Fra i Comuni che hanno, fino ad ora, avuto il maggior numero di disgrazie, determinate dal Covid, ci sono Agrigento con 21 decessi; Canicattì con 32; Licata con 21; Palma di Montechiaro con 18; Sambuca di Sicilia con 21 e Sciacca con 25 morti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, muore una donna di 58 anni: è la 289esima vittima della provincia

AgrigentoNotizie è in caricamento