Villa Sikania, si allontanano in due: individuati e riportati indietro dalla polizia

Si tratta di magrebini che sono stati trovati in via XXV Aprile. La loro destinazione era probabilmente piazzale Rosselli

Si sono allontanati dal centro di accoglienza ospitato all'interno dell'ex hotel "Villa Sikania" e avevano quasi raggiunto Agrigento, ma sono stati fermati dalle forze dell'ordine. A raccontarlo è l'edizione odierna del quotidiano La Sicilia.

Due giovani tunisini erano infatti riusciti a sfuggire ai controlli ed erano scappati a piedi dalla struttura. I due nordafricani erano giunti in via XXV Aprile quando sono stati fermati dai poliziotti che, effettuati gli accertamenti, li hanno riportati a Siculiana. La meta dei due migranti era verosimilmente la stazione dei bus di piazzale Rosselli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento