rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca

"Fate riaprire Villa Betania", Consiglio comunale vota all'unanimità

Il documento, proposto dal consigliere Gibilaro, è arrivato al termine di un lungo dibattito sul punto proposto dalla consigliera Iacolino

Vertenza villa Betania, dopo lungo dibattito - a momenti anche teso - il Consiglio comunale si è espresso all'unanimità approvando la mozione che impegna "il sindaco della città ad attivare immediatamente tutte le procedure tecniche ed amministrative per riaprire Villa Betania". L'atto è stato votato da tutti i consiglieri ed era stato proposto da 12 componenti di aula "Sollano", con primo firmatario il consigliere Gerlando Gibilaro su un punto proposto dal componente di "Pensiero libero" Giorgia Iacolino.

Vertenza Villa Betania, Saia (Cisl): "Persa un'occasione in Consiglio comunale"

"Riteniamo prioritario il ripristino della funzionalità di Villa Betania, ente morale che rappresenta la storia della solidarietà e della inclusione della nostra comunità - spiegano Gibilaro e Iacolino in una nota -. L'Amministrazione comunale - continuano - ha la responsabilità politica di rimuovere gli ostacoli che si frappongono alla riapertura dell'ipab, riconoscendo, altresì, le quote sociali di competenza ed eliminando i problemi strutturali dell'immobile. Lo deve fare e presto, per i 26 vecchietti che consideravano Villa Betania casa loro e per i 12 dipendenti a cui deve essere restituita la dignità professionale - concludono Gibilaro e Iacolino".

Senza stipendio da 17 mesi: scoppia la protesta dei dipendenti di Villa Betania

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Fate riaprire Villa Betania", Consiglio comunale vota all'unanimità

AgrigentoNotizie è in caricamento