Cronaca

Villa Aurea diventa "casa della musica": previsti 12 concerti

Prima tappa venerdì prossimo con Alessandra Salerno: le iniziative saranno gratuite ma fino ad esaurimento posti

Villa Aurea

Villa Aurea diventa “casa della musica”. L’antica residenza di sir Alexander Hardcastle sarà infatti teatro di un ciclo di 12 concerti, tutti gratuiti, che dalla prossima settimana e fino a maggio porteranno in città alcuni dei volti – e delle voci – più interessanti della musica contemporanea in Italia.

“Non si tratta di una rivoluzione – precisa il direttore Roberto Sciarratta – ma piuttosto del completamento di un percorso, stante che di Villa Aurea si era deciso di fare appunto un luogo dedicato alla musica moderna e contemporanea. In tal senso erano stati fatti anche alcuni investimenti, acquistando un pianoforte, una batteria e degli impianti di amplificazione”.

I concerti si terranno, in questa fase, all’interno dei saloni della villa, ma non è escluso che in futuro verrà fruito il giardino esterno.

La programmazione attuale prevede, appunto, 12 concerti gratuiti a partire da venerdì e fino a maggio per al massimo 70/80 posti. Un limite imposto solo per questioni di sicurezza.

I nomi già diffusi sono assolutamente di primo piano: si va da Alessandra Salerno, cantante palermitana dalla voce black che è diventata nota al grande pubblico grazie a “The Voice” al pianista Diego Spitaleri, passando dal quintetto di Carmelo Salemi e Mario Venuti o Ernesto Vitolo, storico batterista napoletano che ha collaborato con alcuni dei più grandi musicisti italiani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Aurea diventa "casa della musica": previsti 12 concerti

AgrigentoNotizie è in caricamento