Vigilia di Ferragosto nella Valle, caldo e tamponi non fermano i turisti

Nonostante le disposizioni in materia anti-Covid, che prevedono il Green pass per accedere alle aree archeologiche anche all’aperto, i vacanzieri non si sono scoraggiati e hanno scelto la via Sacra per trascorrere il prefestivo tra storia e mito

La Valle dei Templi si riconferma la meta preferita dai turisti in Sicilia anche per Ferragosto.

Nonostante le precise disposizioni in materia anti-Covid, che prevedono il Green pass per accedere alle aree archeologiche anche all’aperto, i visitatori non si sono scoraggiati e hanno scelto la via Sacra con i templi dorici per trascorrere la vigilia di Ferragosto tra storia e mito.

Il personale sanitario impiegato ai varchi ha svolto regolarmente il proprio lavoro effettuando tamponi rapidi a tutti i turisti sprovvisti del certificato verde.

Proprio alcuni giorni fa, tra l’altro, erano risultati positivi 3 turisti dopo la somministrazione del tampone antigentico: notizia che aveva sollevato polemiche tra gli scettici che non si sono ancora sottoposti alla immunizzazione.

Secondo la loro tesi, infatti, sarebbe opportuno sottoporre a tampone anche chi è munito di Green pass, dato che i vaccinati, secondo i report scientifici, possono comunque risultare positivi e quindi contagiosi allo stesso modo di chi non si è fatto inoculare il siero.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Vigilia di Ferragosto nella Valle, caldo e tamponi non fermano i turisti

AgrigentoNotizie è in caricamento