menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il comando della polizia municipale (foto ARCHIVIO)

Il comando della polizia municipale (foto ARCHIVIO)

Coronavirus, vigile positivo al test sierologico: il Comune dispone misure di contenimento

E' stata disposta la sanificazione straordinaria dei locali e degli automezzi e per le attività di pattuglia sarà utilizzato solo personale già sottoposto a test sierologico con esito negativo

"Lo screening sierologico per il Covid 19 condotto dall'Asp di Agrigento presso il comando dei vigili urbani  ha dato esito positivo per un agente di polizia locale. Per questa ragione è stato sottoposto a tampone rinofaringeo". Ad annunciarlo con una nota stampa è stato il sindaco Lillo Firetto dopo che, già nella mattinata di oggi, si era diffusa la notizia di un test sierologico positivo fra gli agenti. "Il risultato - precisa il primo cittadino - è atteso nelle prossime ore. L'agente si trova in isolamento e la situazione è sotto controllo. Questi esami hanno lo scopo di monitorare la diffusione del virus e di prevenire ogni possibilità di contagio".

Fino a giorno 26 giugno il Comune ha comunque disposto in modo cautelativo la sospensione dei servizi interni della polizia locale, ad eccezione del servizio Cro e del servizio protocollo oltre che, ovviamente, del ricevimento del pubblico. E' stata inoltre disposta la sanificazione straordinaria dei locali e degli automezzi e per le attività di pattuglia sarà utilizzato solo personale già sottoposto a test sierologico con esito negativo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazione Covid, parte il servizio di prenotazione con Postamat

Attualità

Rifacimento della via Archeologica, consegnati i lavori

Attualità

Solidarietà, via al progetto: "In Strada con i senza... niente"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento