Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | I reperti dell'antico teatro trovano casa, Caliò: "Gli scavi? Riprenderanno presto"

 

Inaugurazione in grande stile, questo pomeriggio della mostra archeologica Al museo Pietro Griffo i reperti dell'antico teatro. “Abbiamo esposto materiali di scavo può essere molto importante – ha detto Luigi Caliò dell’università di Catania -.  sia per lo scavo che per il museo. E’ stata una iniziativa avventata ma doverosa. Abbiamo esposto materiali di scavi, ma che sono significativi. Gli scavi? Riprenderanno il mese prossimo. Richiamo turistico? Si. Penso che sia molto importante che lo scavo sia aperto, è stato un successo”.

Al taglio del nastro, anche e soprattutto Gioconda La Mangna, direttrice del museo Pietro Griffo: “Potere visitare e vedere - dice -  i primi materiali è un unico viaggio della struttura e dei reperti che il teatro ha istituito. E’ una cosa molto bella e importante”. Al suo fianco, il direttore del Parco, Giuseppe Parello: “Il Parco collabora con altre istituzioni. La mostra riguarda uno scavo che il Parco sta facendo a ridosso del museo”.

Presente anche il deputato all’Ars Antonio Venturino: ”E’ una scoperta incredibile. Questo va a rilanciare l’importante di quest’area famosa in tutto il mondo”.

Un percorso a tratti suggestivo che porta il titolo di: "Theatrum ibidem erat eminentissimum", dedicata alle nuove scoperte archeologiche nell’area dell’antica agorà. Questo evento è inserito nell’ambito del progetto di allestimento scientifico condiviso dal Parco Valle dei Templi, dal Polo Museale di Agrigento, dal Politecnico di Bari e dall’Università di Catania e con il coinvolgimento dell’Università Kore di Enna e l’Università del Molise,

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento