Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Rimozione barcone a Torre Salsa, Mareamico: «Cose che non avremmo voluto vedere»

«Dopo aver visto le immagini di una ruspa sui fragili scogli della riserva naturale, ancora una volta affermiamo che è necessario recuperare queste barche nell'imminenza dello sbarco (entro le 12/24 ore), trainando il mezzo nel porto più vicino, a costo zero per l'ambiente e per le tasche dei cittadini - afferma Mareamico -. Se l'operazione fosse resa impossibile, per danni all'imbarcazione, il mezzo andrebbe trainato via mare con mezzi esterni di galleggiamento (palloni o pontone galleggiante). Certamente non si può scorrazzare in spiaggia e sugli scogli di una riserva naturale con i cingoli di una ruspa! Il Comune di Siculiana e l'ente gestore Wwf sono sicuramente parte lesa in questa scellerata operazione di recupero», conclude la nota

 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento